Ritratto dell’artista da giovane


programma


grandelis-webPresentazione del libro di Alberto Moravia Se è questa la giovinezza vorrei che passasse presto. Lettere [1926_1940].
Con Alessandra Grandelis Nour Shems Melehi

Castelsardo – Archivio storico, Biblioteca comunale
Venerdì 30 settembre ore 19.00

«Quelle che si presentano sono lettere vere, prive di qualsivoglia progettualità retorica congegnata per lasciare un’immagine di sé filtrata dalla letteratura; tale verità, intima e personale, condivisa originariamente con il solo destinatario a cui la corrispondenza è rivolta, richiede al lettore e al critico un atteggiamento altrettanto onesto e rispettoso, necessario per poter riconoscere, soprattutto nel caso delle lettere d’amore, le molte e significative suggestioni di carattere storico-artistico e interpretativo che hanno indotto alla pubblicazione. […] I lineamenti che si mostrano, anche grazie alla documentazione inedita, non sono solamente quelli del Moravia canonizzato: essi appaiono comunque vivificati poiché il racconto in tempo reale del percorso di crescita e di formazione traghetta ai lettori d’oggi, in modo dialettico e ancora problematico, il valore tutto e pieno dell’esperienza letteraria, nonché della sua portata che travalica i confini italiani, facendo ancora di Moravia uno degli scrittori più tradotti al mondo»