La Signora canta il Blues


programma


Billie_Holiday-web-1Reading musicale ideato da Denise Gueye e tratto dall’autobiografia di Billie Holiday

Con Denise Gueye voce/voce narrante, Giovanni Sanna Passino tromba, Maurizio Pulina pianoforte, Paolo Spanu contrabbasso

Castelsardo – Terrazza della Sala XI del castello dei Doria
Lunedì 29 agosto ore 22:30

La soave voce di Denise Gueye, accompagnata dalla tromba di Giovanni Sanna Passino, dal pianoforte di Maurizio Pulina e dal contrabbasso di Paolo Spanu, ci guiderà attraverso la storia della più grande vocalist che il jazz abbia avuto, Billy Holiday. A partire dall’autobiografia di Billy Holiday, La signora canta il Blues, Feltrinelli, 2013, avrà luogo un reading musicale ideato dalla stessa Denise Gueye.

La signora canta il blues” tratto dall’omonimo libro scritto dalla cantante Billie Holiday nel 1956, appena tre anni prima della sua prematura morte a 44 anni.

E’ la storia di una donna che si fa largo nel “men’s world” facendone la sua croce di passione, di talento, di amore.

Dagli slum di Baltimora ai café society di New York, dall’emarginazione razzista al successo e alle frequentazioni eccellenti, dal riconoscimento del pubblico di tutto il mondo ai deserti del cuore e della droga, Billie non si stanca mai di inseguire quel sogno di dignità umana che, puntualmente contraddetto dalla realtà, trova però compimento nella musica.